Total Security Business Lunch

Scopri le soluzioni WatchGuard per proteggere la tua azienda da ogni tipo
di attacco informatico.
Il 24 Marzo a Milano - Sheraton Diana Majestic Hotel - Evento gratuito

LEGGI TUTTO

Conquista i tuoi clienti con Microsoft Dynamics CRM Online


LEGGI TUTTO

Problemi con la gestione degli Incident?

Come risolviamo i tuoi problemi: SSO ONLINE è uno strumento facile ed efficace
che permette al cliente di richiedere assistenza a Pipeline senza dover necessariamente telefonare

LEGGI TUTTO

Libra Esva cloud services

Libra ESVA - Email Security Virtual Appliance - è il sistema
di sicurezza per lo scambio di informazioni di posta elettronica.

LEGGI TUTTO

Software

Pipeline è in grado di offrirvi proposte accurate e competenti,
garantendovi la certezza di acquisti convenienti e in linea con le vostre necessità.

LEGGI TUTTO

Hardware

Pipeline è in grado di fornirvi la migliore soluzione per le tecnologie di stampa,
i computer, i notebook, i server e tutti i device che rispondono alle vostre necessità.

LEGGI TUTTO

Lync Server 2013

microsoft-lync-serverMicrosoft Lync Server è una piattaforma aziendale per le comunicazioni unificate.

La sua utilità è quella di mantenere costantemente in contatto le persone, ovunque esse si trovino e qualunque sia il dispositivo che utilizzano.

Lync Server permette il contatto continuo delle persone grazie ad una moltitudine di strumenti :

Stato di presenza : rappresenta un insieme di informazioni sugli utenti, comprendente lo stato di disponibilità, la volontà/possibilità di comunicare, informazioni addizionali quali per esempio la locazione real-time, metodi di comunicazione utilizzabili.  

Lo stato di presenza è pubblicato a tutti i colleghi o persone “federate” (es. utenti di Skype), si aggiorna automaticamente real-time in base all’attività corrente dell’utente (es. “al telefono”, “in riunione”, offline”), ma è comunque sotto il controllo diretto dell’utente, che in ogni momento può impostarlo a piacimento (es. “non disturbare”).

Attraverso opportune “relazioni di privacy”, l’utente può decidere quali informazioni sono visibili ai suoi contatti (es. “solo stato di presenza”, “nome e indirizzo di posta”, “tipo di attività in corso”, “numeri di telefono aziendali e/o personali”).

Se l’azienda è dotata di piattaforma Exchange Server con Outlook/OWA, lo stato di presenza riflette perfettamente gli appuntamenti di calendario programmati; inoltre lo stato di presenza degli utenti è direttamente visibile nella rubrica dei contatti del client di posta.

Lo stato di presenza è generalmente integrato in tutte le applicazioni Microsoft Office.

 

Chat (Instant Messaging) : capacità di interloquire velocemente con utenti in linea, senza ricorrere all’utilizzo di telefonate e/o mail.

Lync Server cripta tutte le comunicazioni di chat, in modo che nessuno, pur intercettandole, possa leggerle.

Tramite integrazione con Outlook, i messaggi di chat possono essere memorizzati nelle cassette postali degli utenti, e sono quindi ricercabili esattamente come si ricerca una mail.

E’ possibile anche comunicare via IM con utenze di aziende partner federate, oppure con altri sistemi pubblici di chat, come AOL, GoogleTalk, Skype, Windows Live, Yahoo!

 

Conferenza WEB : gli utenti possono condividere contenuti, quali presentazioni powerpoint, e collaborare ad essi durante le conferenze.

E’ inoltre possibile condividere programmi o l’intero desktop del proprio computer, e utilizzare altri strumenti di appoggio : lavagna per le annotazioni, sondaggi per rilevare i feedback dei partecipanti, delega dei controlli della conferenza.

La conferenza web è estendibile anche verso persone esterne, ovvero senza un account nel sistema UM aziendale.

 

Conferenza Audio e Video : ad una Conferenza Web, possono essere aggiunte le componenti audio e video, ottenendo una completa esperienza di Conferencing multi-parte.

Non sono necessari ulteriori client o software : tutto è integrato nel client Lync.

Sebbene, spesso, il sistema di conferenza sia ritenuto collegato ai servizi di telefonia, in realtà può essere implementato in maniera totalmente separata ed autonoma.

Gli utenti devono solamente essere dotati di webcam e cuffie/microfono : tutto il traffico audio/video generato viene instradato attraverso la rete IP, e non utilizzando linee telefoniche.

Durante una conferenza A/V, sono disponibili diverse utilità, tra cui : disattivazione audio dei partecipanti, annunci di ingresso/uscita in conferenza, visualizzazione a video di più utenti con focus automatico sull’utente che sta parlando, capacità di panoramica, video in HD, sale di attesa e altro ancora.

Le conferenze possono anche essere estese a utenti di aziende partner federate, o ad utenze anonime esterne.

 

Conferenza Dial-In : per un utente impossibilitato ad utilizzare un client Lync, è comunque possibile intervenire in una conferenza A/V tramite un telefono, dopo aver digitato un opportuno numero telefonico per raggiungere il servizio di Conferencing e un PIN di autenticazione : in questo caso sarà in grado di ascoltare la parte audio della conferenza.

I numeri di telefono da comporre per intervenire in conferenza possono essere “regionalizzati”, per ottenere un risparmio sui costi delle linee telefoniche tradizionali, o addirittura possono essere forniti numeri verdi gratuiti.

Per usare le Conferenze Dial-In, non è necessario abilitare gli utenti all’utilizzo del VoIP (Enterprise Voice).

 

Enterprise Voice : è essenzialmente la possibilità di abilitare l’utilizzo del VoIP agli utenti Lync. Il numero di telefono interno di ogni utente viene associato con l’account Lync dell’utente stesso, unendo le conversazioni audio a tutte le features che Lync Server già garantisce.

Quando l’integrazione con la telefonia è attivata, ogni chiamata al numero di telefono dell’utente viene inoltrata a tutti i suoi telefoni “registrati” con Lync (per esempio un telefono da desktop compatibile, un cellulare, il client Lync stesso).   E, da questi telefoni, l’utente può anche comporre telefonate verso la rete telefonica pubblica (PSTN).

Tutti i telefoni “registrabili” in Lync sono chiamati “Lync Endpoint”. E’ possibile scegliere tra una moltitudine di telefoni di diversi vendor (es. Astra, Polycom, HP, AudioCodes, Snom, SpectraLink, LG-Nortel).

Questi telefoni possono essere collegati all’infrastruttura Lync via rete o via USB (tramite un pc di appoggio).

Molti di questi telefoni sono forniti con un client Lync incorporato (il “Lync Phone Edition”), per una perfetta integrazione con i servizi di telefonia forniti da Lync Server.

Con l’attivazione di Enterprise Voice, Lync è in grado di sostituire gli apparati PBX, oppure è in grado di integrarsi con loro (ad esempio per gestire le chiamate dirette o provenienti da telefonici analogici).

Inoltre si integra con i più famosi Gateway VoIP per il collegamento alla rete PSTN pubblica : Astra, AudioCodes, Cisco, Patton, Sonus, Sangoma, Dialogic, Huawei, Mitel e altri.

Lync Server è anche in grado di garantire un collegamento diretto con un provider di servizi di telefonia VoIP (ITSP – Internet Telephony Service Provider), evitando il costo di acquisto/manutenzione di un Gateway VoIP : in questo caso le chiamate telefoniche in entrata/uscita fluiscono da/verso la rete pubblica tramite una semplice connessione ad Internet.

Lync Server garantisce l’utilizzo dei più comuni servizi accessori di telefonia. Un elenco assolutamente parziale potrebbe essere il seguente :

  • Inoltro di chiamata a numeri alternativi
  • Chiamata in attesa
  • Ring simultaneo su più dispositivi
  • Delega ad altri di rispondere alle proprie chiamate
  • Gruppi di Risposta (creazione di un IVR, o Call Center)
  • Parcheggio e recupero di chiamata
  • Linee private per gli utenti (nascoste agli elenchi in linea, e con differenti toni di suoneria)
  • Integrazione con Exchange per l’utilizzo di una segreteria telefonica personale (per utente) e per l’inoltro delle chiamate non risposte alla cassetta postale, per successivo riascolto

Accesso remoto : gli utenti che viaggiano hanno a disposizione le stesse caratteristiche Lync degli utenti in ufficio : devono solo avere accesso ad un collegamento Internet (per esempio tramite Wi-Fi o tramite linea dati 3G/4G di uno smartphone).   Nessun collegamento VPN è necessario.

 

Federazione :   questa caratteristica abilita le aziende che hanno implementato Lync Server a stabilire una “relazione di fiducia” tra di loro, e a poter comunicare in maniera sicura tramite Internet (presenza, chat, conferenze web/audio/video)

La federazione non è limitata solo ad aziende che hanno implementato Lync Server, ma anche a quelle che utilizzano IBM Sametime o Cisco Unified Presence.   La federazione con Skype è invece nativamente implementata in Lync Server 2013

Integrazione con Lync Online (Office 365) : è possibile utilizzare esclusivamente online (nel cloud di Microsoft) i servizi offerti da Lync Server, oppure in modalità ibrida, con parte delle utenze gestite “on-premise” e parte online.

Utilizzando Lync Online (parte di Office 365), sono disponibili le seguenti caratteristiche :

  • Presenza
  • Chat
  • Infrastruttura per gestire le riunioni online
  • Chiamate audio e video
  • Desktop sharing
  • Lync Web App
  • Connettività con Skype

Lync Online è disponibile in due piani di sottoscrizione : “ Lync Online Piano 1” e “Lync Online Piano 2”.

La parte di Enterprise Voice (VoIP) è al momento disponibile solo in una versione interamente “on-premise” di Lync Server.

I Client Lync

Esiste una moltitudine di Client Lync, adatti per dispositivi con sistema operativo Microsoft, o per dispositivi di terze parti. Ecco un elenco :

  • Lync 2013 Client (32 e 64 bit, parte di Office 2013)
  • Lync 2013 Basic Client (32 e 64 bit)
  • Lync Web App
  • Lync Windows Store App (per Windows 8)
  • Lync 2013 per Windows Phone
  • Lync 2013 per iPAD
  • Lync 2013 per iPhone
  • Lync 2013 per Android
  • Lync Phone Edition (per Astra, Polycom, HP, LG-Nortel)
  • Lync per MAC 2011
  • Lync Web Scheduler
  • Lync 2010 Attendant

Trovate una tabella di comparazione dei client più utilizzati al seguente link :

 

Nostri partner

hpmicrosoft symanteclibra-esvawatchdatacorevmwaremanage-enginebenqavgnetsupport3cxciscoadobesnomkaspersky

richiedi informazioni