Promozione NATALE 2018

Iscriviti a un corso (Microsoft, VMware, ITIL) entro il 20 dicembre
e scegli se ricevere uno sconto o un Buono Amazon da 350 euro.

LEGGI TUTTO

Prepara gli esami Cisco con i Practice Test Measure Up

Disponibili i Practice Test per preparare alcuni esami di certificazione Cisco.
Fruibili via web per 180 giorni.

LEGGI TUTTO

Microsoft Exam Replay

Affronta il tuo esame di certificazione Microsoft in tutta serenità:
con l'Exam Replay hai 2 tentativi a disposizione per superarlo.

LEGGI TUTTO

PRINCE2

PRojects IN Controlled Environments: PRINCE2 è la metodologia di Project Management applicabile a tutti i tipi di progetto.

In Pipeline è disponibile la formazione elearning e in aula, nonché gli esami di certificazione.

LEGGI TUTTO

Disponibili i corsi ufficiali Microsoft
MOC On-Demand

Si tratta di corsi Microsoft fruibili in modo individuale via Internet.
La soluzione ideale per chi incontra problemi di calendario a partecipare ad un normale corso MOC.

LEGGI TUTTO

Aula Virtuale: una nuova modalità di frequenza dei corsi Pipeline

E' disponibile una nuova modalità di frequenza dei corsi Pipeline. Si tratta dell'Aula Virtuale.

LEGGI TUTTO

Catalogo corsi
corsi-personalizzati
Corsi in promozione
Voucher microsoft

Azure Administrator: arrivano i nuovi corsi e le nuove certificazioni Role-based

Certificazione Microsoft Azure Administrator AssociateMicrosoft ha recentemente annunciato una vera e propria rivoluzione per quanto riguarda i percorsi di formazione e certificazione su Azure, ora organizzati in base al ruolo professionale (Administrator, Developer, Architect). Si parla infatti di certificazioni dette "Role-based" e che dovrebbero meglio intercettare i requisiti richiesti ai nuovi profili professionali che si stanno delineando in ambito cloud.

Cominciamo a vedere cosa succede per quanto riguarda il ruolo Administrator.

Due sono gli esami di certificazione da superare per conseguire la nuova certificazione Microsoft Certified Azure Administrator Associate:

  1. Esame Microsoft AZ-100: Microsoft Azure Infrastructure and Deployment
  2. Esame Microsoft AZ-101: Microsoft Azure Integration and Security

Va detto che molte persone avevano superato nei mesi e negli anni scorsi l'esame Microsoft 70-535 Architecting Microsoft Azure Solutions. Per queste persone è stato pensato un percorso più agevole e possono conseguire la nuova certificazione Microsoft Certified Azure Administrator Associate superando, entro il 30 giugno 2019, un esame di transizione (leggi il nostro articolo sugli esami di transizione):

  1. Esame Microsoft AZ-102: Microsoft Azure Administrator Certification Transition

Per aiutare gli allievi nella preparazione dei suddetti esami di certificazione (AZ-100 e AZ-101) sono a disposizione alcuni corsi ufficiali Microsoft Learning che in Pipeline abbiamo raggruppato nelle due seguenti attività formative:

  1. MOC AZ-100 - Microsoft Azure Infrastructure and Deployment - durata 5 giorni
  2. MOC AZ-101 - Microsoft Azure Integration and Security - durata 4 giorni

Il primo di questi corsi, MOC AZ-100 - Microsoft Azure Infrastructure and Deployment, si rivolge agli IT Professionals e inizia mettendoli in grado di gestire le sottoscrizioni Azure, compresi gli accessi e le policy, nonché di tracciare e stimare l'utilizzo dei servizi e il relativo costo. Gli allievi apprendono inoltre come le risorse sono gestite in Azure attraverso gli account utente e di gruppo. e imparano ad assegnare gli accessi Azure AD appropriati a utenti, gruppi e servizi attraverso Role-based access control (RBAC). Vengono inoltre presentati agli allievi i principali strumenti di monitoraggio tra cui Azure Alerts e Activity Log, e successivamente la soluzione di data analytics Log Analytics. Il passo successivo è l'apprendimento del modello di deployment Azure Resource Manager e le attività ad esso inerenti.

La seconda giornata di corso è invece dedicata alla implementazione dello storage in diversi scenari. Vengono presentati i diversi account e servizi a disposizione nonché i concetti di data replication e gli allievi vengono introdotti all'utilizzo di Storage Explorer. Inoltre si apprende a gestire e a rendere sicuro lo storage utilizzando Shared Access Signatures (SAS) e Azure Backup. Argomenti approfonditi sono anche Azure File Sync, Azure CDN, il servizio Azure Import/Export e il monitoraggio dello storage configurando metriche e alerts e utilizzando Activity Log.

Terzo pilastro di questo corso è la creazione e gestione di virtual machines come parte di una infrastruttura IaaS (Infrastructure as a Service). Gli allievi apprendono come effettuare la valutazione di una migrazione da infrastruttura on-premise including sizing, pricing, and design considerations. Vengono presentate le le funzionalità per la creazione e il deployment delle virtual machine utilizzando l'Azure portal, la PowerShell, e gli ARM templates. Temi di approfondimento sono la configurazione delle funzionalità di networking e dello storage delle virtual machine. delle funzionalità di high availability, del backup e del monitoraggio.

L'argomento successivo è la configurazione e la gestione di virtual networks (VNets). Vengono riviste le basi dell'indirizzamento IP, con enfasi specifica su come indirizzamento pubblico e privato operano nel cloud. Gli allievi apprendono inoltre la configurazione di routing e l'implementazione del DNS. Per quanto riguarda la sicurezza si impara ad utilizzare Network Security Groups (NSGs), mentre NSG logging si utilizza per diagnosticare e risolvere problemi di connettività.

L'ultima parte di corso è invece dedicata a Azure Active Directory (AD). Gli allievi apprendono la differenza tra Azure AD and Active Directory Domain Services (AD DS), e le tecniche di configurazione. Vengono introdotti a Azure AD Identity Protection e imparano ad utilizzarlo per proteggere la loro organizzazione. Altro tema di approfondimento è l'integrazione di Azure AD con varie applicazioni Software as a Service (SaaS). Viene anche discusso Azure AD Connect per l'integrazione tra directories on-premises e Azure AD e Azure AD Application Proxy per la gestione dell'accesso ad applicazioni web pubblicate on-premise (siti Sharepoint, OWA, etc.).

Il corso MOC AZ-100 - Microsoft Azure Infrastructure and Deployment aiuta gli allievi nella preparazione dell'esame di certificazione Microsoft AZ-100 Microsoft Azure Infrastructure and Deployment.

Invece il secondo corso, MOC AZ-101 - Microsoft Azure Integration and Security, inizia fornendo agli allievi le informazioni necessarie per pianificare e implementare la migrazione in Azure di risorse e infrastruttura on-premise. Azure Migrate è lo strumento presentato per eseguire la fase di assessment. Gli allievi imparano inoltre ad utilizzare Azure Site Recovery per eseguire la migrazione. Particolare attenzione è data anche a scenari quali la migrazione di virtual machine VMware vSphere Hypervisor e System Center VMM Hyper-V.

La seconda parte del corso è dedicata alla gestione e alla manutenzione della infrastruttura per le web app e i servizi realizzati dagli sviluppatori. Gli allievi imparano ad utilizzare Azure App Service e App Service Environments (ASE) per il deployment di apps. Argomenti approfonditi sono anche la possibilità di scalare le risorse per rispondere in modo adeguato alle esigenze e la gestione della banda utilizzando Application Gateways e Content Delivery Networks (CDN). Viene anche data una overview di soluzioni serverless (Azure Functions, Event Grid, Service Bus, e Logic Apps).

Successivamente viene dedicato spazio all'approfondimento ddelle modalità di distribuzione del traffico di rete e all'utilizzo di Azure Load Balancer, Azure Traffic Manager, e Azure Application Gateway. Si apprende anche l'utilizzo di Network Watcher per il monitoraggio e la risoluzione di problemi nelle virtual networks e vengono affrontate problematiche di troubleshooting relative a Azure Application Gateway e Azure Load Balancer.

Nell'ultima parte il corso si focalizza su tre aree chiave per quanto riguarda problematiche di sicurezza: Role-Based Access Control (RBAC), Multi-Factor Authentication (MFA), e Azure Active Directory Privileged Identity Management (PIM). Gli allievi apprendono come implementare la verifica a due step nel processo di sign-in, così come ad utilizzare funzionalità avanzate quali trusted IPs e Fraud Alerts con MFA per personalizzare le strategie di accesso. Mediante l'utilizzo di Privileged Identity Management gli allievi imparano anche ad assegnare la giusta misura di diritti di accesso in funzione di risorse e ruoli.

Questo corso, MOC AZ-101 - Microsoft Azure Integration and Security, aiuta gli allievi nella preparazione dell'esame di certificazione Microsoft AZ-101 Microsoft Azure Integration and Security.

 

Corsi Confermati

VMW_ICM - VMware vSphere: Install, Configure, Manage [V6.7]
17-12-2018 - Aula Virtuale
VMW_ICM - VMware vSphere: Install, Configure, Manage [V6.7]
17-12-2018 - Systematika Saronno
MOC 20744 - Securing Windows Server 2016
17-12-2018 - Pipeline Milano
MOC 20744 - Securing Windows Server 2016
17-12-2018 - Aula Virtuale
SHAREPOINT01 - Introduzione a Sharepoint Online
17-12-2018 - Aula Virtuale
SHAREPOINT01 - Introduzione a Sharepoint Online
17-12-2018 - Pipeline Milano

Newsletter formazione

Iscriviti

Consenso Ex Art. 23 del D.L. 196/2003
Privacy
Privacy e Termini di Utilizzo

I nostri Partners

Video corsi

pipeine-video

catalogo-corsi-pipeline

SCARICA IL CATALOGO CORSI

studenti

STUDENTI

Le Nostre Aule