Microsoft Teams

Le principali novità di maggio di Microsoft Teams per gli utenti

Office 365 diventa Microsoft 365

La piattaforma di Microsoft per la collaborazione in Smartworking è stata progettata per fare molto più che conference call, ma è sulle modalità di connessione che stanno arrivando le novità maggiori.

Microsoft Teams è l’erede delle funzionalità di chat e video call aziendale che furono di Microsoft Lync e di Skype for Business. L’integrazione con MS Outlook e il sistema di notifiche, la condivisione dei file e la creazione di Team di lavoro lo rendono un prodotto di eccezionale valore, ma la vera sfida con la concorrenza si combatte sul filo delle call.

Ecco perché grazie alle segnalazioni degli utenti gli sviluppatori Microsoft stanno lavorando alacremente per rendere Teams sempre più aggiornato, sicuro e semplice da usare. Ecco un breve elenco delle nuove funzionalità disponibili da maggio 2020:

Hey mi vedete? Aumento del numero di schermate visibili contemporaneamente da 4 a 9 
Da maggio su Teams sarà possibile vedere più di quattro persone contemporaneamente. Si passerà da un massimo di 4 fino a 9 partecipanti. A seconda della capacità di banda dei partecipanti e della qualità video, il layout della finestra si adatterà per garantire la migliore esperienza.

Sottotitoli live anche su smartphone 
Non è sempre possibile riuscire a sentire e comprendere ciò che viene detto nelle call. Luoghi rumorosi, cattiva connessione, possono far perdere elementi importanti. Ecco perché sono stati aggiunti i sottotitoli automatici anche nelle versioni mobile per Android e iOS. Una innovazione utilissima.

Ora tocca a me a parlare! Segnalazione della volontà di intervenire nella discussione 
A tutti è capitato ogni tanto di parlarsi sopra in call. Grazie alla nuova funzione “alza la mano” ogni partecipante potrà aggiungere un segnale visivo che potrà dare la priorità di intervento. Nelle riunioni con più di 4 o 5 partecipanti può davvero facilitare gli interventi e la discussione!

Lavori dalla spiaggia? Ma no, è lo sfondo! Impostazione di sfondi personalizzati 
Magari non riuscirete a convincere i colleghi di essere su una spiaggia di Bali con il PC, ma di certo uno sfondo esotico fa davvero una bella impressione. Da maggio è possibile non solo rendere opaca la stanza da cui lavori, ma addirittura sostituirla con un panorama mozzafiato!

E allora… Rock and Roll!  Inserimento della condivisione audio di sistema negli eventi live 
Con questa funzionalità, gli utenti potranno sentire i suoni del computer del presentatore. Una funzione ottima per condividere esperienze audio e video. Questa funzione è disponibile solo per gli utenti che utilizzano Teams desktop da Windows.

La riunione è finita…! Possibilità di interrompere la riunione per tutti i partecipanti. 
Quando ci sono informazioni sensibili e non vuoi che i partecipanti possano intrattenere tra loro altri colloqui una volta che la riunione è terminata, da ora c’è la possibilità di interrompere la riunione per tutti. Una funzionalità che potrebbe rivelarsi molto utile per gli insegnanti.

Siamo giunti alla fine di questa breve carrellata sulle principali novità di Teams dedicate agli utenti finali. Se vuoi conoscere tutte le nuove funzionalità e capire se Microsoft Teams visita la nostra pagina dedicata

Vuoi approfondire l'argomento?

Se credi che Microsoft Teams sia la soluzione giusta per il tuo lavoro o la tua azienda, contatta un nostro consulente!