Alberto-Chiarini-Pipeline-Formazione

Pipeline diventa partner ufficiale della Microsoft Skilling Week: l’innovazione tecnologica parte dalla formazione

Alberto-Chiarini-Pipeline-Formazione

Pipeline Srl metterà la sua trentennale esperienza di Microsoft Gold Learning Partner al servizio della Microsoft Skilling Week, la settimana di webinar online gratuiti organizzati da Microsoft Italia. Con un obiettivo: mostrare l’efficacia della formazione come motore del cambiamento.

Per Pipeline Srl, system integrator da trent’anni sul mercato tecnologico, l’adesione alla Microsoft Skilling Week è una scelta strategica. Il riconoscimento ideale di un lungo lavoro di sviluppo dell’Area Formazione, nata come centro di diffusione dei corsi ufficiali Microsoft e oggi sempre più votata all’innovazione tecnologica. Un approccio basato su un principio di fondo: ogni corso deve produrre risultato concreto.

Alberto Chiarini, Responsabile dell’area formazione di Pipeline, spiega così le ragioni di una crescita a doppia cifra anno su anno: “La crisi del Covid-19 ha imposto a tutti la necessità di apprendere nuovi strumenti. Una digitalizzazione forzata che ha sviluppato una nuova consapevolezza in professionisti, imprenditori e dipendenti: imparare cose nuove è possibile, cambiare è possibile, migliorare è possibile”.

La capacità di trasformare contesti produttivi e organizzativi attraverso le competenze ha attratto negli anni per Pipeline clienti sempre più importanti. Da questo confronto con grandi realtà produttive è nata l’esigenza di stringere partnership di livello internazionale. Nel 2013, Pipeline è stata tra i fondatori del consorzio LLPA, che nel 2020 è stato premiato come Microsoft Partner of the Year for Learning.

Chiarini: “Siamo ansiosi di portare alla Microsoft Skilling Week tutta l’esperienza accumulata nei corsi online e a livello internazionale. Un approccio vincente che unisce la lingua italiana dei corsi alla certezza di seguire standard e metodologie didattiche riconosciute a livello internazionale, come ad esempio la nuova Microsoft Certification Roadmap, che ridefinisce le competenze sulla base dei ruoli”.

Pipeline fa parte anche del team di partner della formazione che sostengono #AmbizioneItalia, il programma di Microsoft Italia che si prefigge di formare 3 milioni di persone in Italia entro il 2023 offrendo loro competenze digitali. Un grande impegno che mostra l’impegno dell’azienda nel contribuire alla crescita del Paese attraverso il sostegno alle eccellenze del tessuto produttivo italiano.

Una sfida di cui Pipeline vuole essere una parte attiva a tutti gli effetti.

#AmbizioneItalia #MicrosoftSkillingWeek #DigitalRestart #LLPA #MicrosoftCertification #ArtificialIntelligence

preloader