Vai al contenuto
Chi siamo

Menu

Attività per la sicurezza informatica aziendale

Cerchi un argomento particolare?

Indice degli argomenti

Cos’è la sicurezza aziendale?

L’attività per la sicurezza informatica dell’azienda comprende tutti i processi necessari alla salvaguardia dei dati, sia propri che dei clienti, e relativi ai sistemi tecnologici dell’impresa. L’importanza della protezione dei dati aziendali nasce sia dall’attività informatica delle persone che dagli attacchi effettuati tramite “ingegneria sociale” che ingannano gli utilizzatori.

Quali sono le attività per la sicurezza informatica di un’azienda?

Gli step necessari per la protezione di un’azienda sono 6 e sono fondamentali perché i dati di questa, ovvero ciò su cui si basa un’impresa, non vengano rubati o persi:

    • Yoneby: un Network Intrusion Detection System (NIDS) che monitora gli accessi e gli eventi nella rete aziendale attraverso una modalità di monitoraggio costante.
    • N-Able: un sistema che si deve necessariamente appoggiare ad altri e che aggiunge un livello di sicurezza in più nel controllo delle e-mail. La sua funzione è quella di individuare gli attacchi informatici presenti nelle mail di spam. Questa tipologia di virus ormai costituisce circa l’80% delle modalità di infiltrazioni nelle reti aziendali da parte dei cybercriminali.

Zoom su Legal Logger

Questa soluzione si serve di una machine learning per effettuare l’inventario e il monitoraggio delle informazioni aziendali. Il sistema permette di controllarne il funzionamento e le attività, così da garantire la sicurezza informatica dell’azienda, cercando eventuali anomalie. Le funzioni principali sono due:

  • Accounting: questo sistema analizza gli accessi di tutto il personale dell’azienda ai dati personali, tramite la registrazione dei log effettuati.
  • Inventory: la soluzione che permette di avere una visione globale della rete aziendale attraverso un Network Scan Software. Questo sistema analizza tutti quei dati necessari alla corretta protezione delle informazioni secondo le regole del GDPR

Zoom sui Sistemi di Screening

I sistemi di software testing riguardano tutto ciò che viene interessato nel controllo del sistema nella sua interezza, questo tipo di monitoraggio viene effettuato dopo aver testato le singole unità del sistema. L’ordina da seguire per avere un’attività informatica che funziona correttamente, si compone di 4 passaggi differenti:

  1. La verifica del funzionamento delle singole unità del sistema
  2. Test integrati: il software è posto a controlli legati alla sicurezza detti “stress test” che hanno lo scopo di destabilizzare il sistema. Attraverso il sovraccarico e mettendolo alla prova, il software rileva e prevede anche malfunzionamenti futuri.
  3. Test di sistema: viene fatto lo screening di tutto il sistema informatico come ultimo controllo per vedere se ci sono ancora errori o problemi da risolvere
  4. Acceptance Testing: verificata la correttezza delle singole unità e del software nel suo complesso, il sistema è definitivamente definito corretto e funzionante.

Affidati a Pipeline!

I 30 anni di esperienza nel mondo dei servizi e delle infrastrutture IT fa sì che Pipeline sia sempre aggiornata sui sistemi e sulle attività di sicurezza informatica migliori per la tua azienda. Scopri come proteggere la tua azienda, contattaci!

Servizi IT

Assistenza tecnica e sistemistica

Consulenza progettuale IT

Monitoraggio proattivo

VoIP Centralino aziendale

Sicurezza informatica

Chi ha letto questo articolo ha letto anche...