I nostri uffici resteranno chiusi dall’11 al 19 agosto compresi. Per i corsi di formazione scrivere a formazione@pipeline.it

Chi siamo

Menu

Come proteggersi dagli attacchi hacker?

proteggersi dagli attacchi hacker
Ecco come proteggersi dagli attacchi hacker, grazie alle soluzioni adottabili con Kaspersky ASAP per prevenire il rischio di furto di dati.

Indice

proteggersi dagli attacchi hacker

Il preoccupante aumento degli attacchi ai danni delle aziende

Il continuo e crescente utilizzo di internet e della tecnologia in generale da parte degli utenti e delle aziende, ha portato con sé nel 2021 un importante e preoccupante aumento dei casi di attacchi informatici.
Solo nel 2021 il numero di casi (malware) è aumentato del 43% rispetto allo stesso periodo del 2020, e del 36% dal punto di vista delle attività cybercriminali in generale. (Fonte CyberSecurity360)

Questi numeri richiedono quindi una necessaria presa di consapevolezza da parte delle aziende nell’ambito della cybersicurezza. Diventa fondamentale una piena conoscenza e comprensione delle precauzioni da adottare in ambito aziendale, da parte di ogni dipendente. 

Hai bisogno di maggiori informazioni?

I nostri esperti IT sapranno aiutarti!

Proteggersi dagli attacchi hacker grazie alla consapevolezza dei rischi

L’aspetto cruciale per proteggersi dagli attacchi hacker, è saper riconoscere le minacce a cui si può essere esposti; seguendo i comportamenti adatti alla situazione in cui ci si trova. Spesso gli attacchi hacker generici mirano a rubare quantità di dati senza distinzioni. Sapendo che tra le migliaia di persone esposte alla minaccia, alcune di queste abboccheranno sicuramente nella truffa (phishing) 

Un classico esempio potrebbe essere la ricezione di una e-mail sulla propria casella di posta, che all’apparenza proviene da un indirizzo del proprio superiore o della propria organizzazione. Il contenuto della mail, di solito, fa riferimento a un link o all’invio dei dati di carte di credito o documenti aziendali. Fidandosi della provenienza del messaggio, l’utente invia i dati all’hacker che a quel punto potrà vendere o minacciare l’azienda per avere in cambio una somma di denaro. Questa tecnica viene chiamata “Spear Phishing” tradotto in italiano: “pesca con la fiocina”.

In questo caso per non incappare nella truffa è fondamentale la conoscenza preventiva, che puoi ottenere con il corso di Kaspersky Automated Security Awareness.

Il corso ti permette di capire e imparare come proteggersi dagli attacchi hacker e dalle truffe online e proteggere la tua azienda.

Il corso è:

  • Leggero: i micromoduli di circa dieci minuti ciascuno, permettono un’organizzazione e un apprendimento diretto e mirato per evitare sovraccarichi
  • Personalizzabile: ogni utente può scegliere che argomenti trattare, facendo pratica al proprio ritmo per evitare un carico eccessivo
  • Condivisibile: a più utenti dell’azienda
  • Interattivo: le lezioni coinvolgono direttamente l’utente tramite le slide e le infografiche, al termine delle quali sarà presentato un breve test di riepilogo

Come posso accedere al corso?

Con Pipeline potrai accedere in modo agevolato al corso in pochi passaggi.

Ti basterà cliccare nel box sottostante e indicare il tuo nome, cognome e indirizzo mail aziendale e riceverai il link per accedere al corso in prova per due mesi di Kaspersky Automated Security Awareness.

Chi ha letto questo articolo ha letto anche...