Blog di Prodotti e Servizi IT

hybrid cloud total cloud

‘Total’ e ‘Hybrid’: le due opzioni del Cloud

Total e Hybrid Cloud: Pipeline propone due tipi di soluzioni ai loro clienti. In assoluto le ‘macchine’ più veloci, più sicure del mondo.

hybrid cloud total cloud

Total e hybrid cloud… Il cliente ascoltava con interesse ma… non capiva. Cresciuto in un'azienda manifatturiera di cui era diventato CEO, il suo pensiero si basava su concetti concreti. Portò il consulente nella stanza dove erano custoditi i costosi server che facevano funzionare l’azienda e, indicando con un gesto ampio della mano l’intero ambiente, gli chiese: “Ma esattamente: cosa dovrei fare di tutto questo?”.

Scarica gratuitamente la brochure di Pipeline Azure Data Center

La soluzione 'Hybrid Cloud'

Esiste però un’alternativa: il Cloud ibrido o hybrid Cloud. L’azienda mantiene il proprio data center sul quale girano alcuni software, che hanno meno bisogno di aumentare la loro performance o che difficilmente hanno dei ‘picchi’ di utilizzo. Con questa formula, offerta nel pacchetto Pipeline, il cliente mantiene i server in casa e su Cloud vengono gestite invece le nuove applicazioni, o quelle più critiche e quelle che potrebbero richiedere domani un netto aumento della capacità di calcolo e di connessione.

La soluzione 'total Cloud'

Un'ottima domanda. Cloud partner come Pipeline propongono due tipi di soluzioni ai loro clienti. La più radicale si chiama ‘total Cloud’. L’intera attività IT dell’azienda viene trasferita sui potentissimi data center della rete Microsoft Azure, in assoluto le ‘macchine’ più veloci, meglio collegate e più sicure del mondo. La gestione quotidiana è delegata al Cloud partner, mentre all’azienda (e ai suoi IT) resta la parte strategica: controllare il livello di servizio offerto e inventare insieme ai consulenti di Pipeline nuove soluzioni per rendere l’azienda più efficiente e ancora più vincente sul mercato. Del resto tenere in casa le 'macchine' comporta dei costi, (prezioso capitale immobilizzato) dei rischi (incendio, attacchi hacker) e la sicurezza di una loro rapida obsolescenza.

L'ibrido come primo passo

Qual è la soluzione migliore? La risposta dipende da molti fattori. Spesso le imprese preferiscono muoversi per gradi e, pur avendo optato strategicamente per il total Cloud, preferiscono iniziare con una soluzione ibrida. A volte il cliente opta decisamente per l’ibrido ma presto, affascinato dalla potenzialità offerte dal Total cloud, decide di chiudere il proprio data center e passare alla soluzione ‘total’.

Che azienda vuoi essere domani?

Come finì la conversazione? Il consulente indicò la finestra, l’unica della ‘sala macchine’. Era una bella giornata e si intravedeva un panorama ampio. “Dipende. Dipende poco da quello che c’è qui oggi e molto da quello che la sua azienda vuole essere domani”. E in quel momento nel cielo azzurro fece capolino… una nuvola.

Articoli correlati
Carousel Post: No posts found