I nostri uffici resteranno chiusi dall’11 al 19 agosto compresi. Per i corsi di formazione scrivere a formazione@pipeline.it

Data Manager – Pipeline festeggia 20 anni
ventesimo anniversario

Un traguardo raggiunto grazie alla capacità di sapere interpretare correttamente, e spesso anticipare, le esigenze del mercato.

Spegnere venti candeline in un settore complesso come quello ICT non è eia tutti. «Fvidentemente – dicono Giuseppe Nocita e Alberto Chiarini che, insieme, hanno fondato Pipeline (www.pipeline.it) nel 1991 -, l’intuizione avuta vent’anni fa, di coniugare la formazione con l’offerta di servizi informatici ad alto valore aggiunto si è rivelata, vincente. Certo, dal 1991 le cose sono molto cambiate, ma la filosofia di fondo è rimasta la stessa: ascoltare attentamente le esigenze di ogni singolo cliente e proporre soluzioni su misura, aiutando chiunque, dal singolo professionista alla grande multinazionale, a trarre il massimo dagli strumenti informatici».
Il raggio d’azione della società spazia infatti dalla formazione, all’offerta di soluzioni pacchettizzate, a cominciare dall’ERP proprietario, indirizzato al mercato chimico e farmaceutico, fino ad arrivare , alla system integration. «I confinti tra i vari comparti prosegue Nocita, che ricopre la carica di amministratore delegato della società, più sfumati. Se un tempo la tendenza era quella di implementare e utilizzare singole tecnologie e piattaforme, oggi si cercano consulenti in grado di aiutare le aziende a ottenere il massimo dai sistemi informatici esistenti, facendo dialogare tra loro soluzioni eterogenee».
Ogni anno Pipeline, che è Gold Partner Microsoft nell’ambito specifico della formazione nonché testing center per alcune delle tecnologie più diffuse come Symante,  CA Technologies, VMware, Linux e Oracle, accompagna diversi migliaia di professionisti in un percorso mirato di aggiornamento professionale e certificazione. «Oggi viene richiesta una formazione specialistica, di tipo verticale – conferma Chiarini, attualmente presidente cel Consiglio di Amministrazione gli skills basilari ormai sono stati assimilati, il vero valore aggiunto di un professionista o di un reparto IT è quello di riuscire a fare di più con meno ottenendo il massimo di quello che si aha in casa, visto che ancora oggi molti sistemi risultano sottoutilizzati. Cerchiamo anche di aiutare i clienti a cogliere le opportunità resi disponibili dai fondi eruropei e interprofessionali a supporto degli investimenti in  formazione»

Altri
articoli